CEPS Divani Stressless® - Verona

Divani Stressless® - Divani in pelle e tessuto - FAQ

FAQ

Come si raggiunge la CEPS divani?

La ditta CEPS divani e poltrone si trova sulla statale 12 del Brennero ad Ospedaletto di Pescantina, all’angolo di via Ca’ Vignega. CEPS divani è facilmente raggiungibile dal casello di Verona Nord, proseguendo 7 km sulla tangenziale in direzione Trento, si prende lo svincolo di Balconi che immette sulla SS12 del Brennero in direzione Trento e si arriva proseguendo per circa un km. Dal casello di Affi, tenere le indicazione per Domegliara, prendere la SS12 in direzione Vr e proseguire per circa 3 km.

Cosa distingue i divani e le poltrone CEPS dalle altre?

Ciò che ci distingue è l’elevata qualità, un offerta in grado di soddisfare qualunque esigenza, l’assistenza a 360° e la scelta di materiali certificati, fatti per durare nel tempo.

Cos’hanno di particolare i divani e poltrone Stressless?

Sono prodotti che nascono, fin dal progetto, per offrire il massimo comfort creando delle sedute che si adattano perfettamente all’utente lasciandolo libero in ogni movimento.

Cos’è il sistema Home Theater di Stressless?

Il sistema Home Theater di Stressless fa in modo di disporre le sedute comfort dei divani e poltrone in maniera ottimale per quanto riguarda la visione della TV e la diffusione del suono, creando un’ambientazione particolare che ricrea un piccolo cinema in casa, il tutto all’insegna del massimo comfort.

Dove sono prodotti i divani e le poltrone Stressless?

Il marchio Stressless e prodotto dalla norvegese Ekornes, il maggiore produttore scandinavo di mobili, conosciuto in tutto il mondo per il grande contenuto innovativo e tecnologico dei suoi prodotti e dei suoi stabilimenti.

Quali materiali vengono usati da Stressless per la produzione dei loro divani e poltrone?

I materiali usati da Stressless provengono interamente da una filiera di loro proprietà, potendo così garantire un attento e costante controllo sulla qualità dei materiali. Questa è un’altra particolarità che distingue Stressless dagli altri, ogni componente è da loro stessi prodotto ed ogni scelta è orientata verso le migliori materie prime. Come ad esempio le pelli, che sono di quattro tipi, tutte primo fiore ma con qualità e caratteristiche diverse; la Batik è una pelle molto resistente e spessa, la Classic leggermente più morbida e con una varia scelta di colori; la Paloma, una pelle molto elastica, morbida e piacevole al tatto, con una varietà di colori interminabile, tra questi il nuovo “Mole”, una tinta rosa, molto particolare per chi vuole un tocco fashion in salotto; e per finire la pelle Royalin, la pelle che racchiude le qualità di tutte le altre, con una concia al “naturale” fatta utilizzando solo coloranti e addittivi completamente ecologici. Senza contare poi i diversi tipi di tessuto offerti in ben cinque diverse categorie. A testimonianza della qualità offerta, Stressless offre alla propria clientela ben 10 anni di garanzia.

Se avessi dubbi sulle misure, sui colori e la disposizione dei divani e poltrone nella stanza, come posso fare?

Per questo nessun problema, alla CEPS siamo sempre disponibili ad accogliere ogni vostro dubbio per consigliarvi nel migliore dei modi ed eventualmente fare un sopralluogo. Inoltre collaboriamo da anni con alcuni dei migliori architetti del veronese, che, eventualmente, con i loro servizi vi possono offrire un mondo di possibili soluzioni riguardo alla casa.

Abito in un bilocale, ma ho spesso amici ospiti, come posso farli dormire bene senza stravolgere la casa?

La risposta è molto semplice, con i divani letto di Fabbri Salotti, potrà avere in un'unica soluzione, un bellissimo divano dal design più all’avanguardia ed un letto matrimoniale confortevole, adatto all’utilizzo quotidiano e che si può aprire e chiudere con un semplice gesto.

Vorrei acquistare dei nuovi divani in tessuto lavabile, ma con i miei vecchi divani ogni volta ero in difficoltà nel sfoderarli, cosa mi consigliate?

I nostri divani in tessuto sono studiati in modo da poter essere facilmente sfoderati, ma all’occorrenza possiamo intervenire noi stessi col servizio di smacchiatura e lavaggio che per i nostri clienti è sempre scontato del 30%.

Ho due vecchi divani in pelle che ormai sono quasi da buttare, ma vorrei sistemarli perché ci sono affezionato ed ho il posto per tenerli, cosa mi consigliate?

In questi casi ci sono due soluzioni. Se il telaio e le imbottiture sono in buono stato si potrebbe effettuare il trattamento di rigenerazione della pelle, con una piccola spesa si troverebbe il divano rimesso a nuovo. Altrimenti, l’altra possibilità è quella del restauro completo, dove i divani vengono completamente portati a “telaio” per essere rifatti.

La mia auto ha pochi anni, ma il sedile lato guida si è già rovinato, come si può aggiustare?

Questo è un problema abbastanza frequente quando i materiali usati non sono sempre all’altezza. Anche a questo possiamo mettere comunque rimedio, dopo una attenta valutazione, caso per caso, si può trovare la giusta soluzione.

Devo cambiare i divani di casa acquistati da voi 35 anni fa perché sono stanco di vederli. Sto cercando qualcosa di robusto e ben rifinito e che mi possa durare altri 35 anni. Cos’avete da propormi?

Siamo felici di ricevere questo tipo di quesiti, perché significa che abbiamo fatto un buon lavoro e raggiunto i nostri obbiettivi e cioè avere clienti soddisfatti e che tornano da noi per i loro nuovi acquisti (anche se dopo 35 anni!). In questo caso, la scelta va veramente a gusto personale, ciascuno dei nostri divani è concepito per durare nel tempo; i prodotti Stressless sono orientati al Comfort totale, “Giulio Marelli” punta tutto sul design e tecniche costruttive all’avanguardia, mentre Fabbri salotti punta sulla sobrietà delle linee e la robustezza dei divani fatti a mano.

Voglio acquistare uno dei vostri divani, quello vecchio però lo regalo ad un amico, quanto mi costa il trasporto e la consegna?

Da noi le consegne e il ritiro dell’usato sono gratuiti. Per i nostri clienti anche il trasporto del vecchio divano, come nel suo caso, e la consegna sono gratuiti. Solo in casi particolari, come ad esempio, consegne su isole, oppure oltre i 100 km, o dove è necessario l’utilizzo di piattaforme aeree o particolari attrezzature, ci sono dei costi aggiuntivi da valutare caso per caso.

La mia vecchia nonnina mi ha lasciato due bellissimi divani antichi, però sono rotti ed impolverati, si possono sistemare?

In questo caso, quando i vecchi divani hanno un valore storico, è importante intervenire in modo da poterli valorizzare al meglio, andando ad operare un restauro completo utilizzando le tecniche di costruzione originali e utilizzando tessuti pregiati. Infatti, la qualità del lavoro, consiste soprattutto nel preservare le tecniche costruttive dell’epoca, come il capitonè o le sedute a molle, lavori che possono essere eseguiti solo da mani esperte.

Cosa sono le categorie dei tessuti? Cosa le distingue le une dalle altre?

Ad ogni tipo di tessuto viene data una classificazione in base alle caratteristiche possedute in termini di tramatura. Una tramatura più fitta e ricca di filamenti determina una categoria più alta, quindi di maggior qualità. Le categorie da noi trattate,partendo dalla più bassa, sono sostanzialmente le seguenti: Extra, A, B, C, Super. Come potete notare sono classificate al contrario di come si è abitualmente portati a pensare. In ogni caso, tutte sono su standard qualitativi elevati e certificati, tessuti lavabili ed ignifughi che rispettano le normative vigenti in materia. Il mercato offre altri tipi di tessuto, spesso a prezzi irrisori, ma che non garantiscono gli standard che noi vogliamo offrire.

Esistono delle categorie anche per la pelle?

Anche per quanto riguarda la pelle esistono diverse categorie. A differenza dei tessuti però, ogni costruttore da un nome diverso al tipo di pelle, anche perché, pur partendo da una materia prima “quasi” uguale per tutti, a fare la differenza è la lavorazione e la concia. Ci sono standard normativi di produzione molto precisi, ma i risultati possono essere diversi tra loro. Le categorie da noi utilizzate sono quattro per i prodotti Stressless (batik, classic, paloma e royalin) e 3 per “Giulio Marelli” (super, extra e lusso), in entrambi i casi parliamo di pelli primo fiore, che si differenziano sostanzialmente per lo spessore, la sensazione che danno al tatto e per la scelta dei colori, ma ,che in comune, mantengono tutte elevati standard di qualità.

Quali materiali vengono usati per produrre i vostri divani e poltrone?

La maggior parte dei nostri divani e poltrone, parte da un progetto particolare e specifico del modello, quindi i materiali utilizzati possono essere di diversi tipi in base al risultato che si vuole ottenere. Passiamo dal sistema “classico” con telaio in legno massello e derivati con cinghie elastiche, a quello brevettato Stressless con struttura in acciaio e movimento basculante; mentre per le imbottiture viene utilizzato il poliuretano espanso rivestito in fibre termolegate rivestite di tessuto in puro cotone o, in alcuni casi, una speciale miscela di vera piuma d’oca e fibra poliestere siliconata.

Mio figlio di cinque anni, giocando, ha graffiato la pelle del divano, come si può rimediare?

A volte capita, anche quando la pelle è molto resistente, che accidentalmente si possa graffiare. Per questo non c’è problema, esiste un modo per “rittoccare” la pelle facendo sparire completamente il danno.